venerdì 12 novembre 2010

Funghi sott'olio

Tempo fa mio padre mi ha portato questi funghi che si chiamano manine,


io, generalmente, le faccio solo sott'olio, questo è il risultato



Ingredienti:

 Una parte di aceto bianco
 Una parte di acqua
 Sale
 Lauro
 Pepe nero in grani o peperoncino

Far bollire l'acqua e l'aceto con l'aggiunta di sale, foglie di lauro ed a piacere il pepe nero in grani se non si condisce successivamente con il peperoncino. Dopo aver pulito bene i fughi buttarli nell'acqua ed aceto bollenti e far riprendere il bollore, scolarli dopo pochi minuti e posizionarli su di un canovaccio pulito ad asciugarsi. Successivamente metterli in una zuppiera e condirli con aglio, olio, peperoncino se non si è utilizzato il pepe nero in grani durante l'ebbollizione ed aggiustare di sale, se necessario. Posizionare i funghi in barattoli, pressarli leggermente, aggiungere olio a copertura e conservarli o,  ancora meglio, se non si mangeranno presto, bollirli a bagno maria per sterilizzarli.
Ciao
M.G.

2 commenti:

  1. non conosco questi funghi! ke simpatici! mai sentiti, mai visti! particolarissimi!

    RispondiElimina
  2. Ciao Vicky, sono strani, ma buoni, un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina