giovedì 7 aprile 2011

Carciofi ripieni di Tizi


Tizi, Tiziana, forumista del Gambero Rosso, nel 2008, mi ha dato questa splendida e veloce ricetta. Però non avendo a disposizione tutti gli ingredienti  la ho rielaborata con ciò che avevo in casa. Ho inserito nel frullatore del pane raffermo con prezzemolo, aglio, pecorino romano e li ho tritati. Dopo aver pulito i carciofi ho aperto i loro petali ed ho inserito un pochino della panura profumata. Ho messo i carciofi ripieni ed anche i gambi nella pentola a pressione, spolverato con il trito rimasto, coperto di acqua per metà i carciofi, aggiunto olio e.v.o., sale ed ho messo sul fuoco. 8 minuti dall'inizio del fischio e sono pronti. Si forma una cremina deliziosa. Buonissimi. La ricetta originale prevede l'aggiunta di acciughe, uva passa e pinoli nella panura. Spero che vi possa essere utile. E' un contorno ottimo anche per il pranzo pasquale. Un ringraziamento particolare a Tiziana che mi ha consigliato questa ricetta che da anni mi dà tanta soddisfazione. Ciao
M.G.


3 commenti:

  1. Bellissima ricetta te la copio... Grazie, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Ciao carissima,Maria Grazia, buona questa ricetta.

    Come va sei pronta per il presnitz per Pasqua?
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  3. @ Sarò:
    Grazie cara, vedrai che ti daranno soddisfazione, buona settimana, baci
    M.G.

    @ Alma: Ciao cara Laura, grazie per la visita. Sono pronta per il presnitz, spero di essere all'altezza, non ho mai fatto questo dolce dei miei ricordi. Un saluto affettuoso e buona settimana
    M.G.

    RispondiElimina