lunedì 16 gennaio 2012

Palamita (tonnetti) in insalata aromatizzati con Fior di sale alla liquirizia Amarelli

Per il primo post dell'anno inserisco una ricettina molto semplice, leggera e ricca di omega 3.

Palamita (chiamata anche tonnetto) in insalata aromatizzata con Fior di sale alla liquirizia Amarelli

Pulire bene la palamita, mettere sul fuoco un pentolone pieno di acqua con mezzo bicchiere di aceto, qualche pepe nero in grani, 2 foglie di lauro e sale. Appena bolle tuffarci il pesce intero, privato della testa e lasciare cuocere fino a quando non si stacca facilmente la spina dorsale. A cottura ultimata lasciare intiepidire nell'acqua aromatizzata di cottura. Pulire bene il pesce dalle lische, eliminare la pelle e le parti marroncine. Posizionarlo in un piatto da portata e preparare un salmoriglio emulsionando l'olio con mezzo limone spremuto, aglio tritato (facoltativo), prezzemolo tritato ed origano. Versare la salsina sul pesce e finire con una spolverata di "Fior di sale alla liquirizia Amarelli". 

Questo sale fornisce un aroma eccezionale, infatti la liquirizia si accompagna benissimo al pesce ed al limone.
Questo è il risultato



 Spero vi sia piaciuta, ciao
M.G.

21 commenti:

  1. Ma questo pesce deve essere strepitoso! Ma chi non usa questo tipo di sale come può ovviare?...
    Bacioni M.Grazia ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo sale dà un aroma particolare,rende un semplice piatto ricercato, ma anche senza è buonissimo! Baci, baci e grazie per la gradita visita
      M.G.

      Elimina
  2. deve essere delizioso questo piatto, mi incuriosisce soprattutto il sale e il gusto che può dare al pesce. Bravissima come sempre, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Stefania, è un piacere ritrovarti sul mio blog. Per me l'aroma della liquirizia in cucina è stata una vera rivelazione. Conferisce sapori e profumi particolarmente eleganti. Grazie, ciao
      M.G.

      Elimina
  3. Che ricetta particolare, la assaggerei MOLTO volentieri, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia,
      bentornata, ti ringrazio infinitamente, un abbraccio anche a te, baci
      M.G.

      Elimina
  4. carissima bentornata!! alla grande direi! il palamita mi piace moltissimo ha una carne molto buona certo non avrei mai pensato ad un fleur de sel alla liquirizia!davvero particolare! ottima ricetta tesoro! ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Vicky,
      è sempre un piacere trovarti sul mio blog. Il Fior di sale alla liquirizia Amarelli ha donato ad un piattino molto semplice un aroma particolare e delicato. Grazie per lo splendido commento, un saluto affettuoso
      M.G.

      Elimina
  5. Hi M.G.! How r u? thanks for passing by my blog =)
    The fish looks very tempting with the marination. Wonderful dish! see u around ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Helene,
      sei un tesoro ed il tuo blog è bellissimo, grazie a te per la visita, baci, baci
      M.G.

      Elimina
  6. Meraviglioso, è eccellente! Per prendere nota molto bene e preparare. Mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Julia,
      grazie per la visita ed il graditissimo commento lasciato, un saluto affettuoso
      M.G.

      Elimina
  7. Ciao, che bel piatto di pesce e che sfizioso quel sale alla liquirizia mi piacerebbe proprio provarlo!!!
    Baci, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Laura, provalo, vedrai che ne vale la pena, conferisce un aroma particolare ed esalta moltissimi sapori, grazie per la visita ed il graditissimo commento lasciato, baci
      M.G.

      Elimina
  8. Wow cara Picetto che meraviglioso e profumato piattino!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima, sei un tesoro, grazie per la visita ed il graditissimo commento, baci, baci
      M.G.

      Elimina
  9. Li segno e li tengo in nota...perchè non sò mai come preparare il pesce....e la tua ricettina mi piace tanto............

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Stefy,
      che piacere ritrovarti. A me piace moltissimo cucinare il pesce, solo che molte volte non riesco a trovare il tempo per recarmi in pescheria. Sono contenta che la mia semplice ricettina possa esserti stata utile, un saluto affettuoso
      M.G.

      Elimina
  10. Ciao Picetto. A guardare le foto, si sente quasi il profumo. Dovrò pur provare il fior di liquirizia ne sento parlare da tanto e dopo aver visto le tue preparazioni sono sempre più curiosa di assaggiare.

    RispondiElimina
  11. ciao cara ti invito al mio contest, se ti va, ti lascio il link:

    http://blog.giallozafferano.it/vickyart/basta-lunedi-dieta/

    RispondiElimina
  12. wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
    ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

    RispondiElimina