martedì 5 novembre 2013

Peperoni reggiani ("riggitani o pipi" in dialetto calabrese) ripieni e stufati



Non avevo mai provato questa varietà di peperoni, li ho trovati per la prima volta al mercato di Tropea e sono stata subito curiosa. Ho chiesto loro come avrei potuto cucinarli e mi hanno riferito che sono ottimi ripieni, con le patate, stufati ecc. ecc. 
Sul FB nella sezione "Amo la cucina calabrese" ideata da Rina Scalise vera intenditrice di cucina calabrese, ho chiesto quale fosse il nome di questa varietà di peperone e mi hanno riferito che si ciama Peperone Reggiano ed in dialetto "pipi o riggitani". 

Per farli ripieni ho inciso il gambo ed ho eliminato i semi, ho messo a mollo del pane raffermo in acqua, appena si è ammorbidito lo ho strizzato molto bene e lo ho versato in una ciotola. Ho aggiunto tonno sott'olio calabrese, capperi delle Isole Eolie, aglio tritato, prezzemolo tritato, due uova ed origano. Ho riempito con il composto i peperoni e li ho fatti cuocere in padella con un filo d'olio e.v.o. a fuoco lento con il coperchio. Si possono cuocere anche in forno o al microonde. E' un peperone molto carnoso e saporito.




Per la variante  stufata, ho tagliato i peperoni a pezzetti, li ho messi in padella antiaderente con un filo d'olio e.v.o. e sale, li ho lasciati cuocere lentamente con il coperchio, a fine cottura ho aggiunto pomodori tagliati a pezzi e capperi, poco prima di chiudere il fuoco ho inserito una grande manciata di foglie di basilico spezzettate.
Sono dei peperoni deliziosi, hanno un sapore strepitoso e quelli rossi sono piccanti, peccato che nelle città si trova tutto stereotipato, le varietà antiche sono quasi introvabili. Un saluto a tutti
M.G.

6 commenti:

  1. Quanto mi piacciono questi peperoni, ottimi cara!!!!! Un abbraccio grande!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei sempre un tesoro, un grande abbraccio anche a te
      M.G.

      Elimina
  2. quanto mi piacciono questi peperoni ripieni, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia è sempre un piacere ritrovarti sul mio blog, un saluto affettuoso
      M.G.

      Elimina
  3. Buon giorno! Siamo un'organizzazione studentesca con il polacco e fare un libro di cucina e piatti di diversi paesi. Vorremmo utilizzare le immagini peperonaty dal tuo blog. Deve essere solo un memoriale, non faremo i soldi. Sei d'accordo? Mi dispiace per il mio italiano, ma non conosco la lingua :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, potete usarla se scrivete che foto e ricetta sono del "Il Blog di Picetto". Spero di esservi stata utile, ciao
      Maria Grazia

      Elimina