martedì 30 giugno 2015

Scarola riccia imbottita cotta sul BBQ



Ultimamente mi è capitato di rimanere senza gas per alcuni giorni ed ho dovuto ingegnarmi per cucinare una scarola riccia sul BBQ. Il mio è molto vecchio, me lo aveva fatto fare mio padre, non è altro che un fusto tagliato a metà su cui sono stati saldati dei piedi. E' brutto, ma ancora svolge il suo lavoro! Tanto tempo fa avevo sentito Beppe Bigazzi che parlava di una scarola imbottita, ma non ricordavo come la aveva cucinata se in forno o altro! La ho cucinata sul BBQ ed il risultato è stato sorprendente. Il profumo dell'affumicato con gli aromi introdotti all'interno le hanno donato un sapore delizioso. Ottima per contorno di carne o pesce cucinato sulle braci. Questa è la ricetta.


Ingredienti:
1 scarola riccia
5 acciughe sotto sale
1 peperoncino
50 g di capperi
olio e.v.o. q.b.
1 pizzico di sale
1 spicchio di aglio

Lavare la scarola riccia intera. Preparare un trito con l'aglio, le alici dissalate, i capperi ed il peperoncino. Aprire bene la scarola ed inserire al suo interno il trito.

Legarla con lo spago da cucina.

Cuocerla sul b.b.q lentamente.

Appena risulta tutta abrustolita esternamente toglierla dal fuoco.

Slegarla, eliminare le foglie esterne più bruciate, tagliarla e condirla con un pochino di olio e.v.o..


Con questa ricetta partecipo al simpaticissimo contest
"I DO" BBQ
Occorre però aggiungere la ricetta di una salsa, ed io inserisco questa che mi ha dato ottime soddisfazioni.
La ho vista preparare da Steven Reichelen, il mago del BBQ, su Gambero Rosso Channel, se non sbaglio lui la chiamava salsa messicana. Non ricordo bene gli ingredienti che lui usava, ma io la ho adattata ai prodotti calabresi. Sono come una gazza ladra, sfrutto le tecniche altrui per portare nei nostri piatti sapori scoppiettanti!

La faccio spesso come accompagnamento alle carni grigliate. Dopo aver predisposto il BBQ metto a grigliare le cipolle di Tropea con tutta la buccia, i pomodori interi, gli agli ed i peperoncini li infilzo in uno spiedo di metallo per poterli girare meglio e faccio cuocere bene.

Appena freddati, spello le cipolle ed i pomodori, spello i peperoncini (lui eliminava i semi per attenuare il piccante, ma io non lo faccio!) e gli agli, metto il tutto nel mixer con basilico, origano fresco o secco, sale, olio e.v.o. ed avvio il frullatore. Semplice, sana e gustosa. 

Ogni cosa cucinata sul BBQ ha un sapore inconfondibile! Ciao
M.G. 

6 commenti:

  1. La salsa è un po' troppo x i miei gusti ma quella scarola mi ha fatto venire l'acquolina..geniale questa cottura :-)

    RispondiElimina
  2. Per l'aglio, la cipolla ed il peperoncino? Mia cara Consuelo sono sapori forti, per palati forti! Sono contenta che ti sia piaciuta la ricetta della scarola. Un grande abbraccio
    M.G.

    RispondiElimina
  3. buonissima...e la scarola al BBq deve essere davvero molto interessante...grazie per aver partecipato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averci donato questo splendido contest, un grandioso saluto
      M.G.

      Elimina
  4. Molto interessante questa scarola "imbottita"..la trovo semplice da fare, ma particolarissima ed originale da presentare per un bbq...complimenti! La salsa la vedo molto molto bene sulle carni in effetti!!! Buon 4 luglio, Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Flavia, questa ricetta mi ha veramente sorpresa, grazie per la gradita visita, saluti
      M.G.

      Elimina