mercoledì 8 luglio 2015

Mezze maniche rigate di Gragnano in insalata mediterranea




In estate con il caldo afoso è preferibile gustare un'insalata di pasta che primi piatti caldi e fumanti. Condita con capperi delle Isole Eolie, peperoncino calabrese, pomodorini datterini e tanti altri aromi ci regala i classici profumi ed aromi mediterranei. Io preferisco usare i filetti di sgombro sott'olio del classico tonno perchè sono più salutari in quanto privi di mercurio. Il condimento a crudo è molto sano oltre che saporito.

Ingredienti per 4 persone:
280 g di mezze maniche rigate di Gragnano
70 g di capperi delle Isole Eolie sotto sale dissalati sotto un getto di acqua fredda
200 g di pomodorini datterini
130 g di sgombri sott'olio sgocciolati
basilico fresco
origano fresco o secco
1 peperoncino calabrese
2 cucchiaini di piccantino (bomba calabrese)
100 g di olive verdi denocciolate
uno spicchio di aglio tritato (facoltativo)
sale q.b.
olio e.v.o. q.b.

Mettere sul fuoco una pentola con l'acqua per la cottura della pasta, salarla con 3 cucchiaini di sale e portarla a bollore.
In una ciotola inserire i pomodorini datterini tagliati a spicchi e condire con l'origano, il sale, il peperoncino, il basilico e l'aglio tritato (facoltativo), condire con il sale e l'olio e lasciare insaporire.
Dopo circa 10 minuti aggiungere tutti gli altri ingredienti, aggiungere se necessario un altro pochino d'olio e mescolare generosamente. 


Cuocere la pasta due minuti in meno dei tempi indicati in confezione. Scolarla molto bene ed aggiungerla all'intingolo preparato, mescolare molto bene e lasciarla insaporire per almeno 30 minuti prima di servire.


 Questa ricetta è stata pubblicata su World Recipe EXPO Milano 2015




 

2 commenti:

  1. Una vera esplosione di gusto..in questo periodo vivrei di questi piatti :-P

    RispondiElimina
  2. Grazie cara Consuelo, sei un tesoro, baci, baci
    M.G.

    RispondiElimina