venerdì 9 novembre 2018

PATATE VITELOTTE BOLLITE AI SAPORI MEDITERRANEI





Delle semplici patate bollite possono diventare un contorno sano e sfizioso con l'aggiunta di tipici sapori mediterranei che si conservano in dispensa. Io ad esempio avevo dei capperi delle Isole Eolie, pomodori secchi di Tropea conservati sott'olio, olive nere infornate dei miei olivi, alici salate di Sciacca, olio e.v.o nuovo dei miei olivi e origano di Tropea, rigorosamente conservato con tutti i rametti. Molte volte le golosità in dispensa ci aiutano per improvvisare e creare nuovi piatti. 

Ingredienti per 4 persone:
5/6 patate vitelotte o bianche
una manciata di olive nere denocciolate
una manciata di pomofori secchi sott'olio
una manciata di capperi sotto sale
3/4 alici sotto sale
origano q.b.
sale q.b.
olio e.v.o. q.b.

Bollire le patate, sbucciarle, affettarle e metterle in una ciotola, prendere dei capperi sotto sale, preferibilmente quelli piccolini;


metterli in un colino e dissalarli sotto il getto dell'acqua corrente;

dissalare le alici salate, lavandole bene ed eliminare ogni spina, anche quella dorsale e metterle a marinare in aceto per pochi minuti;

eliminare il nocciolo dalle olive o acquistarle già denocciolate e mettere sul tagliere insieme ai pomodori secchi e le acciughe;



tritare bene a coltello, non con il tritatutto perchè gli elementi riscaldandosi si rovinano. 


Mischiare tutto nella ciotola, aggiungere olio e.v.o., poco sale e origano.



 Un grandioso saluto a tutti
M.G.








1 commento: