martedì 25 gennaio 2011

Alici marinate



Il pesce crudo si ama o si odia. E' molto delicato perché può contenere l'anisakis, un parassita che si trova all'interno del pesce crudo e che crea dei problemi terribili all'interno del nostro organismo. L'unico modo per poter mangiare il pesce crudo senza incorrere nel parassita tanto temuto è quello di congelare il pesce prima di mangiarlo (se non si possiede un abbattitore termico), quindi io ho pulito le alici, ho tolto la spina e le ho posizionate su di un foglio di carta forno o frigo, coperte con un altro foglio di carta forno o frigo,  e posizionate nel congelatore per almeno 7 giorni. Poi vanno tolte dal congelatore, si lasciano scongelare e si procede alla preparazione. Posizionare le alici in una ciotola e coprirle con un composto di aceto, limone e sale. Lasciarle marinare per alcune ore o meglio ancora una notte. Poi si scolano e si posizionano in un piatto con i vari aromi. Io le ho messe ad aromatizzare con aglio, olio, peperoncino, prezzemolo ed olio e.vo. Si può aggiungere anche il cippollotto fresco. Si lasciano così in frigo a marinare negli aromi per almeno due ore, ma coperte bene con olio si possono conservare per alcuni giorni e diventano ancora più buone. Ciao
M.G.


11 commenti:

  1. bellissima ricetta mio marito le adora, ma sai che stà cosa non la sapevo, di congelare prima??
    Bravissima c'è sempre da imparare!!
    Buona serata
    Anna

    RispondiElimina
  2. neanch'io sapevo di questo
    eppure le mangio
    grazie per averci informate
    ciao katya

    RispondiElimina
  3. Belle da vedere, non sapevo del congelamento, ottimo consiglio!!! Ciao a presto!

    RispondiElimina
  4. @ Ranapazza: Grazie cara, il congelamento in un solo strato, consente a chi non ha l'abbattitore termico (generalmente i ristoratori competenti) di ottenere un risultato simile senza rovinare l'alimento e conservare tutte le prorpietà nutrizionali evitando l'agognato verme malefico. Un saluto affettuoso e grazie per essere passata a trovarmi
    M.G.

    @ Dolci acque di terre bianche: E si, purtroppo non tutti lo sanno, ma è pericolosissimo quel piccolo veme che lascia le sue larve nel pesce crudo. Stai attentissima, particolarmente quando vai al ristorante, infatti dico sempre ai miei figli di non mangiare il pesce crudo a meno che non siano sicuri di andare in un ristorante gestito da persone responsabili. Grazie per essere passata a trovarmi, un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  5. @ Sar@: Ciao cara, pensa che l'unico rimedio per risolvere i problemi derivanti dall'anisakis è l'intervento chirurgico, se vuoi avere altre informazioni, girovagando su internet trovi tutto, un saluto affettuoso e grazie per essere passata a trovarmi
    M.G.

    RispondiElimina
  6. Salve a tutti.
    Mi hanno regalato delle alici marinate... di sicuro non sono state congelate prima. Ad una attenta osservazione sembrano senza i vermi, ma non mi fido... Chiedo... in casi sospetti, si possono congelare già marinate e poi consumarle successivamente?
    Grazie


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricorda, se non sei sicuro/a circa un alimento, buttalo senza rimpianti! Ciao
      M.G.

      P.S.
      Le uova delle larve di anisakis non si vedono ad occhio nudo!

      Elimina
    2. Grazie mille per la velocissima risposta... Sicuramente è meglio buttarle, anche se dispiace. Però resto con la curiosità di sapere se si possono congelare già marinate con l'olio e tutti i condimenti.

      Elimina
    3. Lo so che dispiace buttare un alimento, ma quando lo stesso può causare gravi danni è meglio evitare. Io quando ero una giovane mamma senza esperienza e non ho buttato l'alimento sospetto mi sono dannata l'anima successivamente! Da allora non rifletto, butto e basta! Penso che si possano congelare già marinate, ma ci vuole così poco a farle! Perchè non chiedi a chi le ha preparate se erano state precedentemente congelate? Ciao
      M.G.

      Elimina
    4. Le ho buttate... Ho chiesto a chi me le ha date se erano state trattate con il congelamento... Mi ha guardata come se fossi un extraterrestre. Le ho detto che erano ottime, mentendo, ma per le prossime volte di seguire la procedura. Le ho spiegata il tutto...

      Elimina
    5. Bravissima, sei stata molto responsabile, un grandioso saluto
      M.G.

      Elimina