lunedì 9 maggio 2011

Gamberoni per un'occasione speciale

L'ultima settimana è stata di fuoco, di conseguenza, non ho avuto il tempo necessario per postare alcuna ricetta. 
Tempo fa, in seguito ad una bella notizia (http://picetto.blogspot.com/2011/04/normal-0-14-false-false-false-it-x-none_23.html), ho deciso di preparare un buon pranzetto per i miei familiari, purtroppo mancava mio figlio maggiore con la fidanzata, lui lavorava! Era tardi, ma la pescheria era ancora aperta, venerdì alla chiusura. Appena siamo entrati io ed il mio secondogenito tra le poche cose rimaste ho visto dei gamberoni favolosiiiiiiiiiii. 

Difficile trovarli così freschi! 
Ho detto al pescivendolo: "Mi dai un Kg di quei gamberoni?". Lui mi rispose: "Signò li dovete prendere tutti". Gli dissi: "ma noi siamo in tre!". Lui rispose: "Non vi preoccupate, ne vale la pena!". Sono uscita dalla pescheria con 2,5 Kg di gamberoni. Pensavo come li cucino? Ho poco tempo!!!!!!!!!!!! Ma!!!!!!!! Sono tornata a casa alle 14,30!!!!!!!! Di fretta e furia due pentola dell'acqua sul fuoco, una per la nostra pasta ed una per la pappa dei cagnolini! 
Ho iniziato a pulirli, erano freschissimi. Me ne sono accorta particolarmente per la facilità con cui si toglieva il budello! Con uno stecchino senza staccare le teste lo ho tolto senza difficoltà.
Quindi ho pensato al menù:
pasta con asparagi e gamberoni, gamberoni arrostiti e gamberoni saltati in padella con un buon vino bianco fresco della nostra terra. 
Abbiamo mangiato alle 15,30, ma ne è valsa la pena.

Pasta asparagi e gamberoni

Ingredienti:
Asparagi freschi
1 cipollotto fresco di Tropea
un aglio fresco
olio e.v.o.
sale
prezzemolo tritato
In una padella inserire il cipollotto fresco tritato, l'aglio (tritato o intero), l'olio e lasciare insaporire a fuoco dolce. Pulire gli asparagi e tagliarli a rondelline, lasciando a parte le punte. Aggiungere le rondelline di asparagi nella padella ed un pochino di acqua,  continuare la cottura lentamente con il coperchio. Sgusciare i gamberoni e metterli da parte.
Aggiungere le punte di asparagi e completare la cottura. Alla fine inserire i gamberoni sgusciati e cuocere per pochissimo tempo, il necessario a far cambiare loro il colore. Nel frattempo avremo cotto la pasta al dente che inseriremo nella padella con il condimento ed aggiungeremo, solo alla fine, il prezzemolo tritato e buon appetito.  




Gamberoni grigliati

Togliere il budello dei gamberoni senza staccare la testa. Riscaldare una griglia di ghisa. Grigiare i gamberoni. Posizionarli in un piatto da portata e condirli con olio e.v.o., prezzemolo ed un pochino di sale.


Gamberoni saltati in padella
Mettere in una padella un pochino di aglio, olio e peperoncino. Aggiungere dei pomodorini datterini o a ciliegina, salare e lasciare cuocere per qualche minuto. Inserire i gamberoni, cuocere il tempo necessario, dipende dalla grandezza. Cospargere di prezzemolo e servire.


Con questo post partecipo al contest "Finalmente è primavera di Zampette in pasta" http://zampetteinpasta.blogspot.com/2011/03/finalmente-e-primaverail-mio-primo.html


Un saluto a tutti i lettori del mio blog
M.G.

12 commenti:

  1. mi hai fatto venire una fame ..... sono tre piatti favolosi. Sta sera passo in pescheria per vedere se hanno dei gambernoni freschissimi come i tuoi :)

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che buoni, hai fatto benissimo a prenderli tutto ti è uscito un primo e secondo al bacio!
    Bravissima cara
    buon lunedì Anna

    RispondiElimina
  3. Un menù davvero speciale... come avrei voluto esserci :p ...Hai fatto una cena favolosa tesoro!!! Un abbraccio forte, bacioni

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia, come vorrei allungare la mano. . . .

    RispondiElimina
  5. Buonissimi! quando li trovi freschi è meglio approfittare! un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ciao, che meraviglia di piatto, valeva la pena di far tardi, la vostra pazienza è stata premiata!!!
    Grazie di aver partecipato al mio contest con questa invitante ricetta, in bocca al lupo!!!
    Buonanotte

    RispondiElimina
  7. Un pranzo da leccarsi i baffi, non saprei cosa scegliere, tutto ottimo, bravissima!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. @ I fiori di loto:
    Grazie per la visita, certe volte bisogna prendere al volo le opportunità, qualunque siano, anche dei gamberoni freschi ad un prezzo speciale. Un saluto affettuoso
    M.G.

    @ Anna:
    Cara ANNA, SEI UN TESORO, SEMPRE PRESENTE! Grazie per la visita, un saluto affettuoso
    M.G.

    @ Sar@:
    Cara Sara, sei una ragazza speciale, grazie per la visita, è sempre un piacere ritrovarti, un saluto affettuoso
    M.G.

    @ Chamki:
    Mia cara, ci manca solo questa oppoetunità, grazie ad internet possiamo colloquiare come se fossimo vicine di porta, anche, se, purtroppo, tu sei in India. Baci e grazie per la visita
    M.G,

    @ Vickyart:
    Ciao cara, che piacere ritrovarti! Effettivamente è così, ma molte volte non è possibile, purtroppo, il tempo è tiranno! Baci, baci
    M.G.

    @ Laura:
    Ciao, mia cara, è stato un piacere per me partecipare al tuo contest, sei bravissima, il tuo blog è favoloso. Un saluto affettuoso
    M.G.

    @Letizia:
    Grazie cara, sei un tesoro, grazie per la visita, un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  9. Ciao,
    ho appena aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  10. Ciao carissima. Volevo dirti che le ricette che hai preparato con i gamberoni sono assolutamente strepitose. Vederli così belli e freschi mette voglia di addentare il computer. Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  12. @ Robertaincucina:
    Cara Roberta, purtroppo solo oggi ho visto il tuo commento, ti chiedo scusa per non aver risposto subito, ma, ultimamente sono impegnatissima. Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee per le bellissime parole. Baci, baci
    M.G.

    @ Vincent:
    Pensavo di eesere già iscritta! Grazie per aver scelto anche il mio blog. Provvedo immediatamente, ciao
    M.G.

    RispondiElimina