mercoledì 16 novembre 2011

Cosce di pollo ripiene (Rivisitazione di galletto ripieno presentato a Master Chef Italia)

Questo nuovo post lo dedico ad una nuova arrivata in famiglia. Alcuni giorni fa mio figlio minore mi raccontava di una gattina che vedeva spesso alla fermata del pullman dove prende la coincidenza che lo riporta a casa dall'università. Questo posto è un luogo abbandonato da tutto, uno stradone immenso dove passano solo camion e pullman con, come unico ristoro, la colonnina della fermata per ripararsi dalle intemperie. Fortunatamente dietro a questa colonnina vi era un bidone della spazzatura!! In questo posto sperduto viveva questa mini gatta sola. Un giorno mio figlio mi chiama e mi dice: "mamma, la gattina si è messa sulle mie gambe e non mi vuole lasciare più, se la vedi ........... è deliziosa!! Come faccio a lasciarla? Mamma, io mi procuro una scatola e la porto con me in pullman ed a casa!!!!!!!!!!!!". Risposi: "Cosaaaaaaaaaa faiiiiiiiiiiiiii, non ti permettereeeeeeeeeeeee, abbiamo già due cani, due gatte ed una tartarugaaaaaaaaaaaaaaa! Ti impongo di non farlo!". Ma nel mio cuore ero consapevole che mio figlio non mi avrebbe ascoltata e, quando io e mio marito siamo andati a prenderlo all'autostazione, circa 1,30 dopo, eravamo in attesa di vederlo con lo scatolone! Ci chiedevamo come sarà questa gattina,eravamo molto curiosi! Arrivato con il pacco lo ha messo in macchina, lei si è comportata benissimo nonostante un viaggio di circa 1,30 + quello che ha dovuto fare per tornare a casa. Ci siamo procurati cibo e sabbia, le gatte più grandi, oramai, si erano abituate a fare i bisogni fuori casa, ma lei dovevamo tenerla dentro per qualche giorno per farla abituare alla sua prima casa! Entrati dentro mio figlio l'ha tolta dalla scatola e ci ha detto: "vi presento Raffy". 

Questa foto è del giorno che l'abbiamo trovata, presto inserirò le nuove. Quando ha visto le bacinella con il cibo e l'acqua ha mangiato ininterrottamente, non credeva di avere tutto ciò a disposizione! Purtroppo ha un forte raffreddore e tosse e la stiamo curando con gli antibiotici. E' una tempesta, una furia nera e non è stato facile farla accettare dalle altre gatte e dai cani che oltretutto non sopportano i gatti. Dopo tre giorni le abbiamo fatto visitare per la prima volta il giardino, forse non aveva mai visto gli alberi, ha iniziato a correre, arrampicarsi giocare con l'erba, tutte cose che nel deserto d'asfalto e cantieri dove era stata trovata erano inesistenti. Ma lei non vuole stare tanto tempo fuori, ha preso il possesso della casa, forse ha paura di restare sola! Benvenuta piccola Raffy!

Ed ora passiamo alla ricetta, seguo con mio figlio minore e con moltissimo piacere la trasmissione Master Chef su Cielo, registro addirittura le puntate. Una sera i concorrenti hanno dovuto preparare il galletto ripieno con gli ingredienti rinvenuti nella mistrey box. Come sempre, avevo predisposto la registrazione con il timer per poterlo rivedere con calma subito dopo perché, generalmente, a quell'ora c'è la truppa che richiede la mia attenzione. Mentre stavo cucinando sono riuscita a seguire la predetta preparazione, quando è venuto in cucina Fabrizio che mi ha detto: "mamma domenica polletto ripieno!". Ho guardato tutta la trasmissione, ma non con la dovuta attenzione perché sapevo che l'avrei rivista appena raggiunta la sospirata tranquillità. Quando il figlio maggiore e la fidanzata sono usciti e la cucina è diventata più silenziosa ho premuto il pulsante per vedere la puntata registrata ed  - orrore - non c'era nulla! Fortunatamente sul sito dedicato al programma si possono rivedere le puntate ed ho notato che ci sono anche le ricette preparate, ma avrei dovuto aspettare qualche giorno! Sig!
Il giorno dopo sono andata a fare la spesa per la settimana ed ho acquistato gli ingredienti necessari in base alla memoria, non sapevo che ricetta avrei utilizzato tra le preferite, se quella di Spyros, Ilenia o Luisa, sapevo solo che non ero riuscita a trovare la retina di maiale.

 Rivisitazione di galletto ripieno presentato a Master Chef Italia


La domenica via ai preparativi, mi accingo a disossare il galletto, ma subito mi sono resa conto che sarebbe stato troppo grande per noi, eravamo solo in tre,  quindi ho deviato disossando solo le due cosce  e sezionando il resto del pollo per conservarlo. Ho deciso di utilizzare la ricetta preparata da Ilenia, l'unica da poter seguire con gli ingredienti a mia disposizione, che, oltretutto, era stata molto apprezzata dai giudici. Non avevo alcune cose, precisamente i fegatini e gli spinaci, di conseguenza ho utilizzato per il ripieno la frittatina e delle cipolle di tropea stufate con salvia, rosmarino sale e pepe e la carne di una salsiccia calabrese fresca sbucciata e rosolata in un pentolino a parte, poi tritati insieme nel mixer. Ho disossato le cosce, le ho battute con il batticarne, ho posizionato la frittatina, il trito di cipolla e salsiccia ed ho cucito ben bene le cosce disossate ripiene.  Le ho anche avvolte con con spago per sicurezza.  Poi ho seguito il procedimento dettato dalla ricetta che troverete qui:
http://masterchef.cielotv.it/ricette/serale/galletto_ripieno_con_fegatini_alla_veneziana.html

Questo è stato il risultato




Favolosoooooooooooo, grazie Ilenia per la splendida ricetta, in famiglia ha avuto un grandissimo successo!
Chiedo scusa per il post troppo lungo, un saluto a tutte le lettrici e lettori del mio blog, ciao
M.G.

25 commenti:

  1. davvero invitante all'ennesima potenza..mmmmbacio simmy a presto

    RispondiElimina
  2. il tuo galletto è molto più bello di quello di masterchef eppoi hai un figlio dal cuore tanto grande, e lo stesso siete tu e tuo marito perchè pur avendo dsetto no speravate di vedere quella micina al sicuro in una casa. un abbraccio

    RispondiElimina
  3. I tuoi post non sono mai lunghi, sono pieni di sentimento, l'ho letto con molta attenzione si capisce che la vostra è una bella famiglia... Complimenti anche per l'arte culinaria, sei una bravissima cuoca! Che dire di tuo figlio... buon sangue non mente!!!! Un bacio grande a tutta la famiglia e una coccola a Raffy ;-)

    RispondiElimina
  4. Benvenuta alla gattina!
    Anche io seguo con molto interesse MasterChef e il galletto di Ilenia era il migliore secondo me! E tu bravissima, lo hai fatto meravigliosamente bene!

    RispondiElimina
  5. Ciao Picetto, benvenuta alla nuova gattina. Adoro i gatti e anche io ne ho uno, di un anno e mezzo, giunto a casa piccolissimo, anche lui salvato da mio figlio. La ricetta è molto intrigante, da provare. Anche io seguo MasterChef e molte trasmissioni del GR Channel su sky

    RispondiElimina
  6. E' veramente una goduria, un piatto superbo. Bravissima come sempre

    RispondiElimina
  7. ciao picetto grazie delle visite ed i complimenti per il mio nuovo blog, vedrai nasceranno tante cose carine, torna sempre a trovarmi!!

    molto golosa questa ricetta e complimenti per il nuovo arrivato in famiglia, un delizioso gattino ..hai salvato una vita, e' bellissimo .... mi fa molto piacere per il gattino, amo molto gli animali!!!! bravo anche a tuo figlio!!
    un abbraccio, ti auguro un felice weekend!! un bacino al gattino da parte mia mi raccomando!!! ciao :)

    RispondiElimina
  8. Questo piatto è strepitoso, gustosissimo, complimenti cara Picetto!!!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao, mi ha fatto molto piacere la tua visita!!! Sono venuta a contraccambiare e mi trovo questa bellissima storia a lieto fine...complimenti a tutta la tua bella, grande famiglia e benvenuta alla piccola e fortunatissima Raffy!!!
    Non sono mai riuscita a guardare Masterchef, lo registrerò anch'io ora sono molto curiosa, comunque il tuo galletto mi sembra ottimo!!!
    Un bacio e tante coccole a tutti i tuoi pelosetti

    RispondiElimina
  10. Ha un aspetto davvero invitante!!!Brava.

    RispondiElimina
  11. Ciao Maria Grazia,
    la storia di Raffy è tenerissima e direi che ha trovato una famiglia eccezionale :)
    Sorvolo sul pollo, che sarà sicuramente buonissimo e approfitto apudoratamente di questo spazio per segnalarti che domani sera una web radio (Radio Autori Emergenti) mi intervista nello spazio "Voli d'Autore" per parlare del mio libro. Se hai modo di connetterti al pc alle ore 21, il sito è questo: it.1000mikes.com/show/radio_autori_emergenti
    Ovviamente tutti i tuoi lettori saranno i benvenuti :)
    Un abbraccio (anche a Raffy!)
    Aurora

    RispondiElimina
  12. somiglia tanto alla mia gatta che abiamo dovuto lasciare ad altre persone :( faceva troppi cuccioli eravamo arrivati ad averne 7 erno troppi arrivavano i maschi da tutto il vicinato :) va beh è stat molto fortunata a trovarvi .. deliziose le cosce ripiene.. ciao cara

    RispondiElimina
  13. La tua rivisitazione è ancora meglio dell'originale! Complimenti!

    RispondiElimina
  14. una veera meraviglia!!!!!!!
    COMPLIMENTIIIIIIII

    RispondiElimina
  15. Guarda che il tuo banner fa bella figura nel mio blog!!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao, mi piace sapere di avere Vicky come amica comune.
    Mi sono unita ai tuoi lettori immediaramente perchè il tuo è un bellissimo blog.

    Ottima questa ricetta, salvata tra quelle da provare.
    Buon we.

    RispondiElimina
  17. @ simmy:
    Grazie per la visita e dei complimenti, buon finesettimana
    M.G.

    @ Stefania:
    Ma grazieeeeeeeeeeeeeeee, sei un tesoro, il tuo commento mi ha scaldato il cuore, baci
    M.G.

    @ Sar@:
    Ti ringrazio infinitamente per il delizioso commento che mi hai donato, Raffy è diventata una tempesta, gradirà la coccola mandata, peccato che ancora non è completamente guarita. Baci, baci
    M.G.

    RispondiElimina
  18. @ stella:
    Ciao Stella, benritrovata sul mio blog, è sempre un piacere ricevere le tue visite, grazie per il commento lasciato, baci
    M.G.

    @ kamo58:
    Ciao , sei gentilissima, grazie per il graditissimo commento, buon finesettimana
    M.G.

    @ alma:
    Ciao laura, è un grandissimo piacere ritrovarti da me, sei un tesoro, grazie per aver inserito il mio banner sul tuo blog, un grandissimo abbraccio a te ed a tua figlia, buon finesettimana
    M.G.

    @ nanussa:
    Ciao mia cara, è sempre un piacere venire a trovarti, poi il tuo nuovo blog è incantevole, peccato che il tempo non mi consenta di fare tutto ciò che diletta maggiormente la mia vita, un saluto affettuoso e grazie per la tua gradita visita, baci
    M.G.

    @ speedy70:
    Ciao carissima, ben ritrovata sul mio blog, grazie per la visita, baci
    M.G.

    @ LAURA:
    Ciao laura, grazie a te, è sempre un piacere venire a trovarti. Vedrai che la trasmissione indicata non ti deluderà. Un saluto affettuoso
    M.G.

    @ Antonietta Maria Gaeta:
    Grazie infinite per il commento che mi hai lasciato, baci
    M.G.

    RispondiElimina
  19. @ auroradomeniconi:
    Ciao cara Aury, che peccato, non avevo letto il commento e non ho potuto seguirti, non immagini quanto mi dispiaccia, tantissimi auguri per il tuo libro, ti auguro infinito successo, buon fine settimana e continui viaggi, baci
    M.G.

    @ vickyart:
    Ciao carissima Vicky, io sono stata costretta a far sterilizzare le due gatte salvate in precedenza e presto toccherà anche a Raffy, non possiamo correre questo rischio, il notro branco è già troppo grande, non immagini quanto impegno ci voglia per seguire due cani, 3 gatte ed una tartaruga. Grazie per la visita, baci, baci
    M.G.

    @ Kiara:
    Ciao, benvenuta, sei gentilissima, grazie infinite, un saluto affettuoso
    M.G.

    @ angicoock:
    Grazie infinite per la visita e per il graditissimo commento, buon finesettimana
    M.G.

    @ miracucina:
    Ciao, che piacere trovarti sul mio blog, grazie per essere diventata una mia lettrice, il tuo blog è molto bello e le ricette dei peperoncini ripieni mi hanno stregata, buon finesettimana anche a te
    M.G.

    RispondiElimina
  20. mi hai fatto commuovere
    che bel gesto avete fatto salvare una vita
    non è da tutti purtroppo
    sei grande ti mando un abbraccio
    a presto
    p.s gustosissimo questo piatto

    RispondiElimina
  21. Che dolce tu e che dolce tuo figlio! Tu che gli intimavi di non prendere la gattina, ma sapevi che non ti avrebbe ascoltato e ne eri contenta...diamo anche noi il benvenuto a questa piccolina!
    Il galletto ripieno è di un buono unico, mi sa che lo faremo anche noi, da Masterchef a te ed ora anche a noi!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  22. @ DOLCI ACQUE DI TERRE BIANCHE:
    Ciao, che bello ritrovarti sul mio blog, ti ringrazio infinitamente per le splendide parole che mi hai donato, baci, baci
    M.G.

    @ Luca and Sabrina:
    Ciao, sono stata contentissima della tua visita, ti ringrazio per il benvenuto lasciato per la piccola Raffy. Il galletto ripieno è delizioso, provalo ne vale veramente la pena. Grazie per la visita, un saluto affettuoso a tutti e due ed una carezzina delicata alla piccola Pupattona
    M.G.

    RispondiElimina
  23. Io ho fatto così anche con i miei genitori portandogli un gattino nero, ma senza prima avvisarli...e adesso che sono madre io ho paura che i miei figli faranno altrettanto ahahaha in fondo è una ruota che gira.
    Ottimo il polletto senza dubbio gustosissimo :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  24. che secondo invitante!non vedo l'ora di provarlo!sei sempre bravissima..un abbraccio

    RispondiElimina
  25. @ Letiziando:
    Ciao, che piacere trovarti sul mio blog, grazie per la visita. E si, è una ruota che gira, pensa che io dicevo che a casa nostra non ci sarebbero stati animali ed invece! Baci, baci
    M.G.

    @ Lucia:
    Ciao Lucia, grazie, sei deliziosa, un saluto super affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina