giovedì 9 febbraio 2012

Tagliolini FASHION alla liquirizia Amarelli con filetti di alici



Ricettina semplice, semplice. La particolarità è negli ingredienti. Ho inserito la parola "Fashion" nel titolo perchè ultimamente l'aggiunta della liquirizia a varie preparazione è diventato di moda, ma da noi, in Calabria, patria della liquirizia, è molto utilizzata. La liquirizia si abbina benissimo al pesce, al limone, ai carciofi ecc. ecc. Ultimamente in una famosa trasmissione televisiva il grande schef Heinz Beck ha portato come ingrediente segreto da usare per la realizzazione di ricette esemplari la polvere di liquirizia.  Io ho utilizzato i tagliolini alla liquirizia Amarelli,

ma se non si hanno questi speciali tagliolini si può preparare la pasta in casa con l'aggiunta di un 3% di polvere di liquirizia nell'impasto (quella che vedete nella bustina rappresentata nella foto sottostante).



Tagliolini FASHION alla liquirizia Amarelli con filetti di alici

Ingredienti:
Tagliolini alla liquirizia Amarelli o tagliolini fatti in casa con una percentuale del 3% di polvere di liquirizia
alici spinate e private della piccola spina dorsale
zeste di limone
aglio
olio e.v.o.
peperoncino
prezzemolo tritato

mettere l'acqua per la pasta in un grande pentolone a bollire con il sale necessario. In una larga padella inserire l'aglio (intero da togliere successivamente o tritato a seconda dei gusti personali), l'olio ed il peperoncino, lasciare insaporire, ma non soffriggere, ed aggiungere i filettini di alici. Cuocere per pochissimi minuti e chiudere il gas. Cuocere la pasta al dente, scolarla, versarla nella padella e saltarla con l'aggiunta di prezzemolo tritato (nella foto non c'è perchè non ne avevo) e zeste di limone. 

Con questo piatto gli esperti forumisti del Gambero Rosso, che ringrazio infinitamente per la gradita partecipazione, consigliano i seguenti abbinamenti di vini:

 ".... io ci vedrei bene un bianco che sa di mare, che abbia delle belle note agrumate ma anche salmastre, ed un tocco di erbe aromatiche da macchia mediterranea: un Costa d'Amalfi Furore Bianco di Marisa Cuomo(forse andrei più sul base che sul "Fiorduva")";
 Paperofranco

"..... un Mantonico caro al maestro LV... Efeso val di neto Librandi per piatti così complessi è perfetto!";
Picenum

 "Ho visto il piatto decisamente invitante, il primo istinto mi farebbe sperimentare il Timorasso di Massa.";
  Tajarin

 "vermentino";
 Fabrid

"...  una Vernaccia di San Gimignano di Montenidoli..";
Vinogodi

"Già, la Vernaccia di Montenidoli, io invece avevo pensato a qualcosa di veramente sapido da Cabras e dintorni, pure con qualche anno sulle spalle, proverò l'esperimento con la ricetta saporita e stuzzicante di Maria Grazia. Mo' me la copio."
                                                                                Brifazio 

"Anche un Pecorino d'Offida potrebbe starci bene, magari in una versione autentica, non caricaturale, come sono ad esempio il Pistillo dei Poderi San Lazzaro, o quello de La Valle del Sole"
Pigigres

" ...questo è buono davvero..."
Vinogodi 

"Picetto, vedo ora che ero stato poco chiaro, per "qualcosa di Oristano e dintorni" intendevo una vecchia Vernaccia di Oristano di Contini o di Serra, con quest'ultima proverò a breve la tua ricetta."
Brifazio 

 
Buon appetito!

Con questa preparazione partecipo al contest del blog  "Le ricette dell'Amore Vero"

  

22 commenti:

  1. grazie per la tua ricettina golosa! complimenti, ti aggiungo subito al contest :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ragazzi sono giovanni vi invito a visionare il mio sito su www.orlandoupiscaturi.com dove potete visionare delle ricette di cucina a base dei miei filetti di acciughe buona visione e grazie

      Elimina
    2. Splendide ricette, complimenti, ciao
      M.G.

      Elimina
    3. ciao ragazzi la prossima settimana i filetti di acciughe orlandoupiscaturi saranno in vendita on line assieme a tantissimi altri prestigiosi prodotti italiani tra cui olii e vini di prestiggio vi raccomando venitemi a trovare e a provare i miei prodotti un abbraccio

      Elimina
  2. Ciao Mariagrazia,ho appena letto ke ti sei unita al mio blog...Adesso prelevo il tuo banner e faro' altrettanto...Seguirti e' un vero piacere...e i tuoi piatti sono straordinari...baci e buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lina,
      grazie per la gradita visita e per essere diventata una delle mie lettrici, buon finesettimana anche a te
      M.G.

      Elimina
  3. Che idea intrigante, da provare assolutamente! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie per la visita, baci
      M.G.

      Elimina
  4. picetto io sono già tra le tue lettrici ma nel dubbio mi riiscrivo a presto simmy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona,
      certo che sei già tra le mie lettrici, comunque ti ringrazio nuovamente, baci
      M.G.

      Elimina
  5. wow immagino la bontà!!adoro la liquirizia anche se nn posso abusarne..ciao cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tina,
      la liquirizia dona un sapore molto particolare ai piatti salati, sicuramente sorprendente, grazie, baci
      M.G.

      Elimina
  6. Ciao, tutto bene??? Oggi la neve è arrivata anche a Venezia, ma per fortuna è uscito il sole e speriamo la sciolga anche perchè alle 12 in Piazza S. Marco c'è il volo della Colombina che da il via ufficiale al Carnevale!!!
    Ottimo questo piatto, mi incuriosisce molto, mi piace la liquirizia ma confesso di non averla mai provata così, devo recuperare!!!
    A presto, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura,
      ho visto in televisione che il volo della colombina è stato bellissimo come sempre, ti ringrazio per la gradita visita, baci e buon carnevale
      M.G.

      Elimina
  7. Mariagrazia, hai fatto dei tagliolini super!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sei un tesoro, grazie per la visita, baci
      M.G.

      Elimina
  8. Ma che piatto davvero bello e originale bravissima!
    un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Anna,
      grazie, sei sempre un tesoro, un grandissimo salutone
      M.G.

      Elimina
    2. Molto molto interessanti :)
      Li proverò sicuramente e complimenti anche a te!

      Elimina