lunedì 9 giugno 2014

CIPOLLE DI TROPEA IN AGRODOLCE SOTTO VETRO


Qualche giorno fa mi hanno regalato una splendida cassetta di cipolle di Tropea. Le più piccoline le ho preparate in agrodolce sotto vetro intere, mentre le più grandi le ho tagliate a fette. La ricetta è la seguente:

3 Kg di cipolline di Tropea
1 L di aceto bianco
400 g di olio (4 bicchieri)
400 g di zucchero (4 bicchieri)
2 cucchiai di sale

Far bollire in una pentola l'aceto, l'olio, lo zucchero ed il sale.  Sbucciare le cipolline, tuffarle in acqua bollente e farle bollire per pochissimi minuti. Scolarle, posizionarle nei vasetti.  Riempire i vasetti con il liquido in ebollizione, chiuderli immediatamente, capovolgerli e coprirli con una coperta per far fare il sottovuoto. Una volta raffreddati riporli in dispensa.
Con la stessa ricetta preparo anche i peperoni in agrodolce. Se si desiderano invece delle cipolle di Tropea in agrodolce da mangiare immediatamente come contorno seguire questo altro procedimento. Ciao
M.G. 


6 commenti:

  1. Bellissime le ricette per cucinare le cipolle di tropea!! Purtroppo da noi le cipolle si trovano solo di pezzatura grande, volevo chiederti come posso mettere sotto vaso le cipolle in agrodolce tagliate a fettine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Sarah, usa lo stesso procedimento indicato in narrativa. Le cipolle tagliate a fette devono solo essere buttate in acqua bollente e scolate immediatamente prima di metterle nei vasi. Scusa se ti ho risposto solo ora. Un grande saluto e grazie per la gradita visita, ciao
      M.G.

      Elimina
  2. Finalmente sono riuscita a farle! A breve metterò la ricetta sul blog, con il tuo riferimento. Grazie, sono squisite! Un abbraccio da Anna Laura di EatParadeBlog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contentissima che ti siano piaciute, è una ricetta antica che mi ha dato una signora, anche io la ho trovata ottima. un saluto affettuoso
      M.G.

      Elimina
  3. Io ,e le ho fatte preparare anche indusrialmente,preferisco per le cipolle di Tropea in GRODOLCE,l'aceto rosso e l'aggiunta anche di un po' di vino rosso(circa 20 cc su 250)le cipolle vanno sbucciate ma lasciate intere.Sono ottime ferme restando le quantita' rapportate al volume usato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie della tua gradita testimonianza, non le ho provate con l'aggiunta di vino. Da chi le hai fatte preparare industrialmente? Sono venute bene? Saluti
      M.G.

      Elimina