giovedì 16 aprile 2015

INSALATA DI SGOMBRI, GAMBERETTI ROSA E PATATE VITELOTTE AROMATIZZATI CON CIPOLLOTI DI TROPEA, PEPERONCINO, SUCCO DI LIMONE E LIME

Questa insalata è estremamente salutare, ottima sia per la primavera che per l'estate. Si può preparare in anticipo ed è pronta per un delizioso antipasto o per un piatto unico serale. Lo sgombro è un pesce ricco di omega 3 (acidi grassi polinsaturi). Questi acidi grassi sono fondamentali per la salute del nostro cuore perché ci aiutano a ridurre il livello di colesterolo cattivo nel sangue, sono anche utili per mantenere in forma il cervello e molto altro. 



 Ingredienti per 4 persone:
4 sgombri freschissimi
400 g. di gamberetti rosa
2 cipollotti freschi di Tropea o 1 cipolla di Tropea
1 peperoncino piccante
4 patate vitelotte
1 lime
1 limone
sale q.b.
olio e.v.o. q.b.
prezzemolo tritato
2 foglie di alloro
5/6 grani di pepe 
1/2 bicchiere di aceto di vino bianco o rosso

Eviscerare gli sgombri ed eliminare le teste. Togliere le teste dai gamberi ed il loro budello. Mettere sul fuoco una grande pentola utile per iserire gli sgombri interi con acqua (circa 1 litro), due foglie di alloro, il pepe nero in grani, l'aceto ed un pizzico di sale, appena giunge ad ebollizione inserire gli sgombri e lasciarli bollire per circa 3/4 minuti. Spegnere il gas e lasciare riposare con il coperchio fino a quando sono tiepidi. Mettere una pentola sul fuoco con 500 ml di acqua, qualche gambo di prezzemolo, un pizzico di sale e portare a bollore. Preparare una ciotola con acqua e ghiaccio. Appena l'acqua bolle buttarci le code di gambero e lasciare cuocere per 3 minuti, scolarle e versarle nell'acqua e ghiaccio per fermare la cottura, dopo poco scolarle nuovamente in uno scolapasta e sgusciale. Preparare una vinagrette versando in un barattolo il succo di un lime, due cucchiai di olio e.v.o. un pizzico di sale ed una presa di pepe nero appena macinato, chiudere con il coperchio e sbattere energicamente. Versare la vinagrette sulle code dei gamberi sgusciate e lasciare insaporire. Lavare le patate vitellotte e pungerle con i rebbi di una forchetta o uno spiedo, metterle in un contenitore da microonde e cuocerle in micoonde a 900 w per circa 10 minuti. Se non si ha a disposizione il micoonde basta bollirle in acqua.
Scolare gli sgombri e pulirli eliminando la pelle, le spine ed ogni parte nera. Sbucciare le cipolle, tagliarle a fette e metterle in acqua e ghiaccio per esaltare la croccantezza ed eliminare l'eccessivo sapore. 
In una grande ciotola riunire tutti gli ingredienti comprese le patate tagliate a fette, aggiungere prezzemolo tritato al momento, una spruzzata di succo di limone ed un pochino di olio e.v.o mescolare bene il tutto e lasciare insaporire. 
Impiattare a piacimento con l'aggiunta di fiori eduli io ho usato le violette che nascono spontaneamente nel mio giardino! Un grandioso saluto
M.G.



1 commento:

  1. Esageratamente golosa..adoro il pesce in insalata e tu hai creato un capolavoro che incontra perfettamente i miei gusti :-)
    Complimenti cara e felice serata <3

    RispondiElimina