martedì 26 maggio 2015

Lonza di maiale in agrodolce con mirtilli rossi, albicocche ed anacardi


Domenica non sapevo proprio come cucinare la lonza di maiale, non mi andava di farla come il solito! E' entrato mio figlio minore in cucina e mi ha trovata davanti al pezzo di carne, gli ho detto che non avevo proprio idea di come farla e lui mi ha risposto: "Mamma, un po' di inventiva, una volta facevi sempre piatti nuovi, diversi, inventavi! Guarda hai le albicocche, con il maiale stanno sicuro bene!" 
La lucina si è accesa, l'illuminazione era giunta!
Così sono andata in dispensa, ho preso mirtilli rossi disidratati ed anacardi,  è venuto fuori un secondo delizioso.

Ingredienti per 4 persone:

1 Kg di lonza di maiale tagliato a cubetti
1 cipolla di Tropea
1 peperoncino calabrese
7 albicocche
70 g di mirtilli rossi disidratati
70 g di anacardi sgusciati
sale q.b.
olio e.v.o. q.b.
1/2 bicchiere di aceto di vino rosso
70 g di zucchero

Versare un filo d'olio in pentola a pressione e farvi rosolare (sigillare) la carne, salare, aggiungere 1/2 bicchiere d'acqua e chiudere la pentola a pressione. Far cuocere per 10 minuti dal fischio, aprire il coperchio con le dovute cautele (bagnare la pentola sotto l'acqua fino a quando la pressione svanisce prima di aprire il coperchio) e controllare il livello di cottura, la carne deve essere cotta e morbida.

Versare in una padella la carne, aggiungere la cipolla, i mirtilli, gli anacardi, il peperoncino e far rosolare, aggiungere l'aceto, lo zucchero e far sfumare completamente l'aceto. Alla fine mettere le albicocche tagliate a pezzi. Controllare se è giusto di sale, zucchero ecc. e servire.

Se non avete la pentola a pressione usate solo la padella e per la prima fase, anziché 10 minuti,  occorreranno almeno 40 minuti con il coperchio a fuoco lento.

 Quì troverete le indicazioni per la manutenzione indispensabile della pentola a pressione.

Un grandioso saluto a tutti
M.G.

Nessun commento:

Posta un commento